Come uscire da penalizzazione manuale Google in modo bastardo

come uscire da una penalizzazione manuale

Nell’ultimo post, avevo parlato di come uscire dalla penalizzazione google panda con prestahop, in questo articolo di oggi invece, voglio dare spazio ad un caro amico e collega bastar…. ehm, simpatico, ovvero Roberto Mazzanti, aka Mazza il Pirata di viveredirete.com, che ci parlerà di come uscire dalla penalizzazione di Google in modo bastardo!

A te la parola Roberto.

Google, come qualsiasi altro software del pianeta, è pieno di bugs ed è quello che ho appena detto: un software (leggasi non è una persona). Le persone che lavorano per Google sono persone, non Google.

Da quando esiste la società consumista, tendiamo sempre di più a dare dei poteri sovrannaturali alle cose. Ripeto COSE per chi non l’avesse capito ancora…

È normale che sia così:

Una macchina sportiva ce la vendono dicendo che sentiremo il vento fra i capelli, che noteremo l’adrenalina crescere dentro di noi, etc…

Una casa al mare la pubblicizzano facendoti vedere una famiglia felice con il cane che corre per acchiappare il ramo che hai appena lanciato.

E così via. Quello che il marketing cerca di fare è di associare una “cosa” ad una sensazione, un sentimento: cerca di dirci che questa cosa ci aiuterà ad essere felici con altre persone o anche da soli.

ACCEDI AI TOP TOOLS & CONSIGLI SEO

Il passo successivo è quello poi di riuscire a far credere che una “cosa” sia una persona. Quest ulteriore passo (molto preoccupante) è in atto da quando esiste Google.

Perché dico tutto questo? Perché sempre più spesso sto trovando delle persone che attribuiscono dei “poteri” a una serie di righe di codice sorgente (che è la definizione che do io di Google).

Dovreste capire che non siamo ancora ai livelli di Terminator: il buon vecchio Arnold distruggerebbe la sede del nostro beneamato Google in 2 minuti 😉

Non si usa più il buonsenso. Questa è la mia conclusione.

Comunque! Torniamo all’articolo di oggi.

Nel video qua sotto ti spiego come uscire da una penalizzazione manuale sfruttando un bug del disavow tool. Grazie al bug possiamo uscire dalla penalizzazione mantenendo tutti i nostri backlinks in circa una settimana.

Eccovi il video:

 

 

Come uscire da penalizzazione manuale Google in modo bastardo
5 (100%) 1 vote

  • Interessante ma a quanto pare le penalizzazioni possono ricapitare tranquillamente, cioè esserti notificate anche più di una volta, per cui il rischio secondo me bisogna capire se valga la pena prenderlo o meno. Grazie per l’articolo 🙂

    • Ciao Salvatore e benvenuto anche a te. Certo Google può sicuramente ri-notificare ma nel frattempo in una settimana potresti davvero recuperare il traffico, per me vale la pena provare. Negli anni ho visto che ogni casistica è a se stante. 😉

  • Eli

    Questo bug può essere sfruttato anche per l’azione manuale “Puro Spam” segnalata sempre nella search console?
    E.

    • Ciao Eli e benvenuto. In attesa che ti risponde anche @Mazza, ti rispondo io. Bisogna vedere cosa viene inteso per “puro spam”. Ho avuto un sito in cui google ha inserito un’azione manuale per “puro spam”, solo perchè nel sito web in questione era presente la parola “Add to Cart” e “Eur” da lui interpretate come spam in quanto il resto del contenuto era in Italiano. E’ assurdo ma è andata cosi’. Inutile dire che ho presentato più volte la richiesta di riconsiderazione ma ho fatto prima a migrare il sito su nuovo dominio e ho recuperato quasi tutto il traffico.

  • Quanto tempo pensiate possa durare questo bug di Google? E’ una figata…ma quanto tempo passa che google ritrova il sito e lo penalizza di nuovo con i nuovi link?

    • Ciao Roger, bella domanda. Al momento sembra funzionare ma non credo che durerà molto. Quindi se hai qualche penalty manuale, ti conviene sbrigarti 😉

  • sei grande 🙂